KTS (Nepal)


Fondazione: 1983
Persone coinvolte: circa 2.000
www.kumbeshwar.com

“Equal opportunities for all”, offrire a tutti le stesse possibilità: è questo lo slogan di KTS, Kumbershwar Technical School. Uno slogan non scontato per il Nepal, uno dei paesi più poveri al mondo, con alti tassi di analfabetismo, soprattutto femminile e di mortalità e malnutrizione infantile.

KTS (Nepal)

In questo difficile contesto KTS offre la possibilità ai giovani e alle donne di emanciparsi dalla povertà attraverso l’istruzione e la formazione, per trovare uno sbocco occupazionale.

KTS nacque nel 1983 con un programma rivolto in modo particolare alla comunità Pode (cioè gli spazzini), la casta più bassa del sistema sociale nepalese. Per favorire la partecipazione delle donne ai corsi di formazione tecnica - tessitura, lavoro a maglia, falegnameria - KTS aprì una scuola elementare e una scuola per l’infanzia gratuite.

Il modello scelto da KTS si è dimostrato vincente negli anni. Le donne diventano artigiane e i loro bimbi possono giocare e studiare in un luogo sicuro, avere abiti puliti e un’integrazione alimentare.

Negli anni ’80 attraverso un lavoro paziente KTS fu in grado di rendere consapevoli le persone dell’importanza dell’educazione, dell’igiene personale, di una vita umana, della cura per l’infanzia, degli effetti dell’alcool e di altri problemi sociali.

Dopo i risultati ottenuti con la classe di formazione, i bambini dimostrarono interesse a continuare l’istruzione tradizionale e gli adulti invece la preparazione ad un mestiere.

La comunità Pode ha partecipato con entusiasmo e costanza ai corsi di formazione offerti. Molti dei bimbi e delle bimbe che hanno frequentato la scuola nei primi anni, hanno proseguito la formazione con KTS e sono ora esperti artigiani.

KTS offre un lavoro a circa 2000 artigiani (tra cui molte donne) ma i benefici del proprio lavoro ricadono su tutta la comunità locale, circa 5000 persone.

KTS esegue in modo artigianale molte fasi della lavorazione del filato. La tintura manuale della lana crea infinite sfumature, rendendo i prodotti unici e irripetibili.

KTS organizza periodicamente delle “gare di design” per stimolare le artigiane nel loro lavoro. La creatività delle artigiane permette la scelta di punti diversi nella lavorazione ai ferri, come la classica e versatile maglia rasata o la grana di riso per un tessuto all’insegna dell’originalità.

Un cardigan o un maglione riportano al consumatore il calore con cui sono stati creati, unendo materiali pregiati ed eco-compatibili alla capacità artigianale di una donna.

Cambiamo il futuro.
Insieme. Adesso.