MITRA BALI (Indonesia)


Fondazione: 1993
Persone coinvolte: 2.000 artigiani circa
www.en.mitrabali.com

Il fondatore di Mitra Bali, Agung Alit ha fatto del commercio equo e solidale una missione di vita, attraverso tantissime iniziative per far conoscere il Fair Trade a Bali e partecipa agli incontri di WFTO a livello mondiale, creando un’organizzazione che sostiene i piccoli artigiani balinesi, tutelando il territorio nel rispetto della sostenibilità ambientale e sociale.

MITRA BALI (Indonesia)

In Indonesia l’artigianato tradizionale alimenta il commercio sostenuto dal turismo, ma i guadagni finiscono però col beneficiare soprattutto gli intermediari.

L’obiettivo di Mitra Bali è quello di liberare gli artigiani dallo sfruttamento, investendo nel dare loro formazione e strumenti efficaci per migliorare la produzione e la vendita, organizzando ogni tre mesi un seminario sui trend del mercato ed ogni mese un incontro di tutti gli artigiani su temi commerciali, tecnici, sociali e politici (prevenzione dell’Aids, condizione delle donne).

Gli artigiani hanno a disposizione anche un centro di design gratuito dove possono consultare libri e riviste e incontrare stilisti. Fondamentali sono i momenti di aggregazione che spesso sfociano in balli e feste.

Tra i numerosi programmi che Mitra Bali offre agli artigiani e alle loro famiglie, due riscuotono un particolare successo: il credito e “la mucca itinerante”. Gli artigiani possono chiedere all’organizzazione un prestito senza interessi per rinnovare il laboratorio, acquistare materiali o per esigenze personali come funerali, che hanno un ruolo fondamentale nella cultura balinese. Inoltre, le famiglie possono “noleggiare” gratuitamente le venti mucche di Mitra Bali che forniscono concime gratuito. Quando la mucca avrà un vitellino, questa viene restituita.

Nei villaggi lontani dai centri turistici, la povertà rurale è una realtà che costringe i contadini a vendere le terre: è qui che Mitra Bali ha creato il Villaggio Equo e Solidale, un esempio concreto di un commercio diverso e rispettoso. Il Villaggio è un punto d’incontro ed luogo di formazione e scambio per gli artigiani, oltre che un’attrazione per studenti e turisti che vogliono conoscere un commercio basato su relazioni paritarie.

Gli artigiani di Mitra Bali creano oggetti decorativi originali in legno, bambù, cocco, ceramica e metallo, ponendo grande attenzione allo sviluppo di nuovi prodotti, al design e all’alta qualità. Quando arriva un ordine Mitra Bali privilegia i produttori più poveri, che vengono messi in contatto con quelli più esperti.

Cambiamo il futuro.
Insieme. Adesso.