PFTC (Filippine)


Fondazione: 1991
Persone coinvolte: 400 produttori

L’impresa di produzione e vendita nacque nei primi anni Novanta dall’iniziativa congiunta del consorzio Ctm Altromercato e di “Gabriela”, rete filippina di movimenti femminili.

PFTC (Filippine)

PFTC, Panay Fair Trade Center promuove il commercio equo e solidale sia per permettere ai lavoratori e ai piccoli produttori di svolgere un lavoro dignitoso, sia come strumento di pressione per dare visibilità a temi politici e sociali, verso uno sviluppo democratico e sostenibile.

Dopo vent’anni di lavoro PFTC ha creato la Fair Trade Panay Foundation, specializzata nel lavoro

di sviluppo e advocay, cioè pressione sulle autorità e promozione dei diritti civili. Argomento fondamentale nel contesto filippino in cui i giornalisti, le persone che operano nel sociale sono spesso minacciate e in casi estremi uccise o eliminate. PFTC ha dovuto vivere in prima persona questo trauma: nel 2014 Romeo Capalla, il Presidente di PFTC, è stato assassinato e nel 2009 Maria Luisa Posa Dominado e Nilo Arado, due collaboratori sono misteriosamente “scomparsi”.

PFTC produce banana chips e zucchero Mascobado. Le banane chips permettono di trasformare la banana, normalmente una coltura di autoconsumo, in un prodotto per l’esportazione e quindi in una fonte di reddito.

Lo zucchero Mascobado è ottenuto attraverso bolliture successive del succo estratto dalla canna. Sembra che questo sistema di produzione fosse anticamente utilizzato dai cinesi: certo è che lo zucchero grezzo è ricco in vitamine e minerali e fa parte della tradizione filippina da oltre un secolo e mezzo.

PFTC riconosce ai suoi lavoratori una retribuzione migliore rispetto alla media locale e cerca di distribuire i benefici tra i lavoratori (ad esempio assegnando a rotazione la lavorazione delle banane, che copre circa quattro mesi all’anno).

La certificazione biologica dello zucchero, che PFTC ha ottenuto per i contadini soci, dimostra l’impegno a favore della protezione dell’ambiente e della valorizzazione del prodotto.

L’impegno politico e sociale di PFTC riguarda la diffusione del commercio equo e solidale, specie presso gli imprenditori locali; l’organizzazione partecipa a iniziative su temi come la democrazia, i diritti delle comunità indigene, l’autodeterminazione e un’industrializzazione a misura di popolazione locale e ambiente naturale.

Cambiamo il futuro.
Insieme. Adesso.